condividere è arte

Ho meno risposte e più silenzi,
ora la notte è schermo di contenuti,
si ripete senza chiedere permesso,
e all’alba ci sorride un po’ beffarda
chiedendo cosa mai sapremo fare del tempo
che viene donato.
Leggere dentro al buio,
e fare spazio al nuovo tra le usate abitudini,
è mestiere arduo e faticoso
che solo tu, forse capirai.
Condividere è arte come disporre colori,
o steli di fiori, o lettere in file di senso,
ma solo mettere assieme il sentire non ci lascia soli nella notte.

2 pensieri su “condividere è arte

  1. È una parola strana la parola condividere: ha in se due opposti, “. con” e “dividere”. Per questo forse è così difficile praticarla davvero. Però è bello quando ci si riesce, come quando si legge una bella poesia, come questa poesia. Buona giornata Lavinia

    Inviato da iPhone

    >

  2. Hai ragione Lavinia, dividere è una parola che può essere positiva o negativa. Scindere non ha queste proprietà. Dividere ciò che si ha con altri e dividere da altri. È sempre un dividere ma quanta differenza.
    Mi mancano le tue poesie 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.