ego ed altri amori

ego ed altri amori


Dominati dall’ego oppure alla ricerca dell’ego, sicuri, insicuri e mai affidabili. Com’erano i tuoi uomini? Quelli che hai amato, quelli che ti hanno amato. E che non sempre sono coincisi. E gli amori sconclusi, asimmetrici, quelli che hanno aperto porte e scavato voragini, e poi, come per magia tutto si è rinchiuso, com’erano? Chi è rimasto dentro, chi ha camminato sopra e avanti?

E com’erano le donne che hai conosciuto? Come ti hanno cercato, tenuto, respinto, amato? Dove finiva la ricerca dell’ego, velato, proposto, sbattuto in faccia, offerto o negato. L’hanno cercato in te, condiviso assieme, oppure accuratamente separato.
Quanta fragilita, fraintendimenti, abbagli dell’intuire, offerte sconsiderate, generosità inverosimili. E riflessioni a posteriori perche cio che è verosimile è logico e non si offre facilmente, ma la logica fa a pugni con l’amore. Quella consueta, almeno.
Cercando di evitare di essere numeri primi, ci si incontra e qui le storie possono iniziare o finire. Ma da allora, comunque,  c’è un prima e c’e un dopo e ognuno scrive il suo, ma prima ci si incontra ed è il momento dell’ego. Della sua epifania.
“Fammi capire, non chi ho davanti e vedo, ma se dovrò subire oppure condividere, se mi verrà chiesto d’essere altro da me. Tu che sai, fammelo sapere, ammaestra per tempo il mio intuito, fallo sbagliare per generosita eccessiva, ma non all’inizio, dopo.”
Bisognerebbe recitare i mantra quando è ora e ad alta voce. Ascoltarsi perche le parole facciano effetto. Sconcertarci perche l’ego emerga e dica qualcosa e poi, prima che l’amore dilaghi, muti i segni delle equazioni, aiuti a decidere se restare o andare, mitigando il fato. Ma in realta non si decide mai nulla, accade e basta. Allora preferisco i generosi agli avari, perche i primi a volte soffrono, sono traditi, ma qualche volta sono felici, i secondi, invece, mai.

8 pensieri su “ego ed altri amori

  1. Fraintendimenti, facile che ci siano tra persone che si conoscono poco. Fortuna che ho incontrato mio marito molti anni fa, perchè poi sono diventata così malfidata che sicuramente non avrei permesso a nessuno di avvicinarmi.

  2. Alcune volte dalle storie vissute, dalle persone amate o che ci hanno amato, rimangono delle “note a margine” che sono poi tutto quello che riusciamo a ricordare di loro: forse sono la parte più interessante, quella che ci ha scosso dentro o ferito di più o che ci ha reso felici.

    Silvi Bre in una sua poesia lo riassume bene

    La mia posizione nella vita
    non un’idea che s’alzi-
    io seduta sbieca davanti alla visione

    la viola finestra d’aria
    quattro angoli retti affacciati
    sull’ovale che guarda

    (questo
    dove si vedono passare
    milioni di punti di riferimento
    buoni solo per poco
    è l’assoluto nostro vago cielo
    in cui si resta
    fin quando il fare
    diventa solo essere
    e basta)

  3. Non ho ben capito, ma credo che tuo marito sia stato molto fortunato e tu di certo, hai buone ragioni, per non fidarti. Spero solo che tu stia bene con te, è quello che conta.

  4. Mi piacciono molto le persone generose ,Marta, se eccedono nel promettere lo fanno in buona fede. Mi piace lo stupore che genera il dare, le domande che si pone chi riceve, perfino il sospetto del secondo fine, a volte, che è una fatica in più da dissipare. Ne val la pena e comunque un generoso non potrebbe fare altrimenti.

  5. Quello che è stato intrecciato, quello a cui abbiamo lasciato il compito di cambiarci, resta. È bello pensare che siano note a margine in ciò che noi scriviamo vivendo, cioè quello che è più nostro.
    Grazie per la poesia è bellissima e vorrei essere quel verso in cui Silvia Brè dice:

    è l’assoluto nostro vago cielo
    in cui si resta
    fin quando il fare
    diventa solo essere
    e basta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...