dire al limite del dire

dire al limite del dire

In quest’epoca,

dove il t’amo rarefà

o si spreca, virtuale anch’esso,

spesso è solitudine gradita il pudore trattenuto

nei sentimenti preziosi,

celati nel dire al limite del dire.

Via via, fuori dal tempo:

in ben serrate scatole, 

c’è purezza racchiusa in timidezze démodé,

e le reticenze non si confondono col timore di sentire.

 

4 pensieri su “dire al limite del dire

  1. Solo gli occhi possono oltre al limite del dire. La parola a volte inganna o non rende quello che si sente nella profondità,lo sguardo mai. Mirka

  2. Questa canzone musica e testo e bellissima! Keith Carradine è un grande in questo film e anche in quello che ha fatto dopo “I duellanti” uno dei miei preferiti in assoluto!
    ciao Vanni 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...