libera nos

libera nos

Libera i nostri occhi dal calzino bianco nella scarpa nera, dai sandali col fantasmino, dai calzoncini al ginocchio e dalle loro  gambe bianchicce e magre.

Suggerisci la libertà della noncuranza elegante che allieta l’anima e il suo trasparire.

Fa che i corpi stiano bene negli abiti senza voler dimostrare nulla.

Lascia che i colori riposino nel pantone, che gli abiti lascino guardare i visi, che la bellezza trovi se stessa senza assomigliare a chi non è.

Difendici dai pois e dai quadri scozzesi messi nei posti sbagliati.

Tieni a bada i colori forti nelle città che si sciolgono e portali in vacanza verso il mare.

Fa che i cappelli siano sbarazzini e sobri.

Difendi l’estate dei nostri corpi dal cattivo gusto e toglici dal suscitar ridicolo in chi ci vede.

Fa che lasciamo tracce leggere con le nostre parole, perché esse, come alito, se profumano di menta e di fresco, rendono più bella la vicinanza.

 

9 pensieri su “libera nos

  1. Risparmia ai nostri occhi gli abiti troppo attillati che indossati su certi fisici fanno la concorrenza all’omino michelin (almeno esso era buffo e simpatico!) :-/

    Liberaci dai pinocchietti (sia femminili ma soprattutto maschili) larghi di gamba che ne tagliano orizzontalmente la parte bassa (tra caviglia e polpaccio): oltre a stroncare le altezze, sono talmente ineleganti da essermi insopportabili. :-/

    Toglici dalla vista l’abbigliamento da spiaggia (adatto solo ad essa e alla piscina) diffuso oramai in tutti i centri cittadini, in orari non consoni e in luoghi in cui un tempo si entrava con rispetto (e non parlo solo di luoghi di culto).

    Invoco insomma la sobria eleganza di chi non segue la moda a tutti i costi, unita a un po’ di sana autocritica con la dovuta adeguatezza agli anni portati.

    Questi miei pensieri, risollevati dal tuo delizioso post, sono stati pure sollecitati dalle tradizioni della chiesa ortodossa degli affascinanti piccoli villaggi e cittadine russe visitati nei giorni scorsi.
    Ed è stato impossibile non fare paralleli con la nostra società più …..”moderna ed evoluta” (???!!!???) ….

    Grazie Will, bel fine settimana
    con il sorriso usuale
    Ondina 🙂

  2. Hai viaggiato in Russia, che bellezza. Arretrato e avanzato sono criteri strani se non hanno relazione con l’uomo . Buon fine settimana. Sarà caldo da queste parti 😊

  3. Rinnovo e ribadisco ogni mia parola, Will, ma aggiungerei anche:

    liberaci dalla vista, inelegante, sgarbato e piuttosto volgare, di chiappe che spuntano generose dai pantaloncini sempre più corti e succinti delle ragazze (spesso anche delle donne agèe).
    Lo ritengo un abbruttirsi da parte delle donne, uno svendersi e darsi in pasto a parecchi sguardi lascivi di maschi bavosi.
    Non vorrei sembrare bacchettona e bigotta: non lo sono assolutamente.
    Ma ci tengo alla dignità delle donne e al non voler essere considerate solamente oggetto di piacere.

    Grazie Will
    buon pomeriggio
    con l’usuale sorriso. 🙂
    Ondina

  4. Tolto il volgare, la sciatteria, l’esibizione. Fatto direbbe inelegantemente un politico, ma in realtà tutto sarebbe come prima perché ciascuno ha una sua concezione dell’essere e del darsi. E non sei bacchettona Ondina, ma rispettosa e conforme a te. Cosa non da poco in un’epoca in cui piacere coincide col piacere proprio. Resta come sei che va bene.
    Sorriso ricambiato assieme al buon pomeriggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...