vedersi

IMG_3023

Vedersi. In questo verbo che diviene altro, c’è l’accogliere e il graffiare che non fa male per avere di più. C’è l’offrire incondizionato e l’attendere che non ha misura.

Nel vedersi c’è la scelta radicale che muta l’andare, il cercare. Dopo di esso le vie non avranno alibi, casomai un prima dove regnava una confusa vita e un poi che si chiede conto di tanta cecità .

Vedersi include la tenerezza che non finisce. È far l’amore, vedersi, e buttare via da sé il tempo.

6 pensieri su “vedersi

  1. Mi piace.
    Infinitamente!

    Il vedersi intimamente aiuta a vedere, a capire, a rassicurare e a stare bene.
    Fa bene.
    Alla facciaccia del tempo.

    Alla prossima, spero presto, Will.
    Buona notte,
    con un sorriso ☺
    Ondina

  2. Se vedersi indica sia il vedere sé e il guardarsi reciproco qualche significato profondo ci sarà? Le parole non sono mai un caso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.