macondo

macondo

Ci deve essere un posto in cui non devi più giustificare nulla, in cui tutto è come appare. Un posto dove la storia si scarta come un regalo, si crea quieta con i tempi del futuro e non del passato.

Ci dev’essere un posto in cui sei nessuno e tutto è una pagina da scrivere, un sonno, una passione e un amore. 

Ci dev’essere un luogo dove si è puliti dalle parole che giustificano ciò che non dovrebbe essere giustificato, perché è vita fatta, vissuta, errori e cose buone, tutto impastato e tenuto assieme con tenerezza e senso del limite.

Ci dev’essere un luogo dell’innocenza dell’intuizione, del voler far bene, della precarietà. Ci dev’essere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...